Voxyl Voce Gola al “Premio Tonino Accolla 2022”

  • Home
  • Eventi
  • Voxyl Voce Gola al “Premio Tonino Accolla 2022”
Premio Tonino Accolla 2022

Voxyl Voce Gola al “Premio Tonino Accolla 2022”

  • Voxyl Voce Gola al “Premio Tonino Accolla 2022”
  • Voxyl
  • /audio/images/podcast.jpg
  • /media/podcast/podcast_news_12.mp3

Dopo la gratificante ed emozionante esperienza a Sanremo (per tutta la settimana del Festival, dalla nostra postazione in piazza Colombo, siamo stati vicini a chi utilizza la propria voce nel canto) è nato il desiderio di essere accanto anche a chi dà la propria voce ad altri: i doppiatori. Ancor meglio: a coloro che con passione si impegnano per diventare futuri professionisti del leggio: gli allievi doppiatori.

Partecipare alla settima edizione del Premio Tonino Accolla, il 29 e 30 luglio 2022 nella suggestiva cornice di piazza Minerva di Ortigia (Siracusa), è stata dunque l’occasione per festeggiare con tutti i suoi protagonisti, a cominciare dall’ideatrice e direttrice artistica Stefania Altavilla, il grande ritorno di questa manifestazione dedicata all’arte del doppiaggio, dopo due anni di silenzio a causa della pandemia.

È bene ricordare che il Premio Tonino Accolla è un importante evento nazionale per il mondo del doppiaggio e anche della cultura. Nato nel 2014 per omaggiare il doppiatore siracusano Tonino Accolla scomparso un anno prima, la manifestazione si è evoluta ed arricchita fino a diventare oggi un vero e proprio festival sotto le stelle della meravigliosa Sicilia.

La manifestazione ha visto protagonisti i sei allievi doppiatori finalisti del contest, chiamati ad una prova tanto impegnativa e importante per il loro futuro, quanto spettacolare e divertente per il pubblico: l’esecuzione di doppiaggi dal vivo, individuali e in coppia, articolati su più prove.

Ad aggiudicarsi il "Premio Tonino Accolla" come voce femminile è stata la partenopea Sara Croce, vincitrice anche del "Premio Stampa". Miglior voce maschile emergente, il romano Marco Camillacci

In giuria nomi importanti, quali:

- Franco Mirra, presidente di Fonoroma (tra le prime aziende di doppiaggio italiane)

- Massimo Puccio, general manager della SEFIT (Gruppo CDC), altro fiore all’occhiello dell’industria dell’audiovisivo e del doppiaggio attiva da un quarto di secolo

- tanti altri personaggi dal mondo del cinema e del teatro, come l’attore Rosario Terranova, il musicista e performer Ernesto Marciante, il compositore e arrangiatore Alessandro Faro con la “Faro Ensemble”.

Superospiti i doppiatori Alex Polidori, Mirko Cannella e Chiara Colizzi, voce italiana di Kate Winslet, Nicole Kidman, Penélope Cruz, Uma Thurman, Emily Watson e di molte altre star di Hollywood.

A presentare le serate l’attore e doppiatore Mario Cordova che nel corso della propria carriera ha dato voce a personaggi come Richard Gere, Jeremy Irons e Patrick Swayze ed il conduttore radiofonico Mimmo Contestabile, affiancato dall'attrice Rossella Leone. Insomma: una festa della voce sotto le stelle, della quale anche noi siamo stati protagonisti dalla postazione "Voxyl Voce Gola" proprio all'ingresso di Piazza Minerva, insieme al nostro media-partner VOCI.fm che ha raccontato l'evento in diretta streaming su VOCI.fm RADIO.

Tanti i campioni omaggio Voxyl Voce Gola assegnati al pubblico che da ogni parte d'Italia ha raggiunto Ortigia per assistere al più importante contest nazionale per giovani doppiatori.